eventi
audiogamma
Top Audio Video Show
Anche quest'anno Audiogamma è fortemente impegnata al Top Audio Video Show per offrire agli appassionati non solo i migliori prodotti, ma anche le più emozionanti e significative dimostrazioni.

Sognare ad occhi aperti, per ascoltare qualsiasi supporto nel migliore dei modi, forse come non vi è mai capitato. Blu Ray, musica liquida, file in alta risoluzione, ma anche vinile e cd, insomma per ogni gusto e per qualsiasi esigenza, con la classica ospitalità che i nostri stand sanno offrire.

Sala “BETA”
Potenza & controllo, come agli Abbey Road
Se ci sono delle sale di registrazione universalmente note, probabilmente queste rispondono al nome di Abbey Road Studios, a Londra, dove misero piede mitiche band quali Beatles, Pink Floyd, Queen, Spandau Ballet, Simple Mind, Jeff Beck, Police, U2 e Deep Purple, tanto per citare qualcuno tra i più noti di tanti altri. Abbey Road è quella strada immortalata su un leggendario album dei Beatles, dove George, Ringo, Paul (senza scarpe) attraversano rigorosamente sulle strisce pedonali. Il sistema in dimostrazione nella sala Beta è l’evoluzione dell’installazione che utilizzano i tecnici del suono nello “studio 1”, l’unico in Europa in grado di accogliere –tutti insieme- 50 strumentisti. Questo impegnativo compito è affidato, non da oggi, ad acustiche disegnate e prodotte da Bowers & Wilkins, e pilotate con comparabile talento da elettroniche Classè Audio.
In omaggio alla loro storia e a quello che rappresentano per gli amanti di musica, Audiogamma Spa – distributrice italiana di B&W e Classé Audio - ha voluto ricreare nella sala Beta dell’Hotel Quark di via Lampedusa a Milano, l’evoluzione del sistema utilizzato proprio negli Abbey Road Studios. Il pubblico avrà pertanto modo di vedere ed ascoltare i monitor Bowers & Wilkins 802 Diamond , assieme alle nuovissime elettroniche Classè Audio, finali CA-M300 (300 watt mono con il nuovo sistema di ventilazione IC Tunnel) e il rivoluzionario pre CP-800, la prima macchina di classe Hi End dotata di convertitore D/A incorporato. Chi porterà con sé un CD registrato presso quei mitici studi, ascoltandolo potrà rivivere un po’ di quella magica atmosfera che ha dato vita a registrazioni che hanno fatto la storia della musica contemporanea. Convivrà nel sistema –molto felicemente- Avid ACUTUS Reference, il giradischi top di gamma della rinomata azienda inglese, insieme al suo pre phono Pulsare, unico al mondo dotato di componenti Neumann nella rete di equalizzazione. Ma non è finita qui; un sistema del genere non può permettersi di non essere “universale”, e allora insieme al Mac MINI, suoneranno sia il convertitore interno del CP-800, che l’HRT Music Streamer II+ in una avvincente battaglia a suon di bit. Ultimo, ma non ultimo, Keith Martin, CEO della Isotek, dimostrerà la validità dei suoi sistemi con l’ausilio di Super Titan, il filtro di rete senza compromessi per amplificatori finali.
Insomma, un’opportunità da non perdere per i veri amanti della musica e della sua riproduzione.
 
Sistema in dimostrazione:
Giradischi: Avid ACUTUS Reference con Sme V e testina Ortofon MC-A90
Pre phono: Avid Pulsare
Lettore CD: Classè CDP-202
Convertitore HRT Music Streamer II+
Mac MINI
Preamplificatore: Classè CP-800
Finali: Classè 2XCA-M300
Filtro di rete IsoTek Super Titan
Cablaggio: Audioquest Sky, WEL segnale, Audioquest Cofee USB, Audioquest Oak potenza
 
 
SALA “D”
Suoni classici & nuove rivoluzioni
Nelle passate edizioni del Top Audio Video Show, Audiogamma SpA ha sempre mirato, con le proprie sale dimostrative, a coinvolgere i visitatori con le emozioni e le sensazioni che la musica ben riprodotta può suscitare. Quest’anno si vuole fare ancora qualcosa in più, offrendo l’opportunità di ascoltare il suono riprodotto da una catena audio composta da apparecchi tutti “contaminati”, a vario titolo, dalle nuove tecnologie, ma con un unico punto fermo: suonare al meglio e senza compromessi la musica. Partiamo dalle sorgenti. Grande stella nascente l’Esoteric K-01, la nuova punta di diamante tra i player stan-alone della giapponese Esoteric, e in grado di essere collegato e convertire anche il segnale digitale proveniente da un PC/MAC. Mela morsicata presente nella sua versione più “chic”: un Mac Book AIR con Amarra Music Player. Per non farsi mancare nulla, “giocherà” con noi anche il convertitore HRT Music Streamer Pro, i nostri ospiti potranno apprezzare le differenze tra i due convertitori e –ovviamente- tra file a risoluzione diversa. Sorgente analogica il Pro-Ject XTension con braccio Ortofon 309 D e testina Sumiko Pearwood Celebration. Preamplificatore –oramai è un abituè- il Convergent Legend, quest’anno amplificato da una coppia di Jeff Rowland 625, i nuovi finali che il poliedrico progettista ha da poco messo a punto. Alimentazione digitale a impulsi e stadio finale a transistor per un prodotto mozzafiato, anche nell’estetica. 800 Diamond in multi-amplificazione passiva (e quindi con un finale per ogni diffusore) per riempire la stanza di emozioni, a tutto tondo. A completare l’opera, cablaggio Audioquest dedicato, compresi i nuovi cavi a Y di segnale per la multi-amplificazione passiva, e il filtro di rete Isotek NOVA, in grado di migliorare drammaticamente il suono del sistema.
Vecchio e nuovo, valvole e transistor, digitale, computer e giradischi, un sistema in grado di suonare qualsiasi cosa e ogni supporto, con un solo denominatore comune: la passione per la riproduzione di qualità.
 
Sistema in dimostrazione:
Lettore CD: Esoteric K-01
Preamplificatore: Convergent Legend
Finali: 2X Jeff Rowland 625
Convertitore HRT Music Streamer PRO
Filtro di rete: Isotek NOVA
Diffusori: B&W 800 Diamond
Cablaggio: segnale Audioquest SKY, Potenza Audioquest Comet, USB Audioquest
 
SALA “E”
Meglio Pico o 3D ?
Emozioni a tutto tondo nella sala E, dove verranno presentati due proiettori solo apparentemente agli antipodi. Si chiamano Cineversum BlackWing III 3D e Vivitek QUMI, e sono l’ultima frontiera della proiezione; Hi End 3D il primo, e l’altro il più piccolo, potente e performante proiettore in commercio. Grande un palmo, versatile e dotato di matrice DLP 720P QUMI è il miglior prodotto attualmente in commercio. Due mondi diversi, certo, due modi agli antipodi per affrontare la videoproiezione, per rendersi conto delle differenze, in show-case dedicati agli appassionati curiosi di una o di entrambe le “facce della medaglia”.
Il sistema audio/video abbinato sarà di assoluta eccellenza e come sempre almeno allineato alle aspettative del pubblico. Oltre all’accoppiata pre/finale Denon AVP-A1/POA-A1 sarà presente il nuovo lettore BDP-2012UD e acustiche della serie 800 Diamond, e in particolare Bowers & Wilkins 802 Diamond per i frontali, HTM 2 Diamond come centrale, 804 Diamond per laterali e posteriori, e infineDB1, il subwoofer B&W in anteprima assoluta per la kermesse milanese, e in grado di prestazioni davvero mozzafiato.

Sistema in dimostrazione:
Lettore BD: Denon BDP-2012UD
Preamplificatore: Denon AVP-A1
Finale di potenza: Denon POA-A1
Diffusori frontali: Bowers & Wilkins 802 Diamond
Diffusore centrale: Bowers & Wilkins  HTM 2 Diamond
Diffusori posteriori/laterali: Bowers & Wilkins 804 Diamond
Subwoofer: Bowers & Wilkins DB1
Cablaggio: segnale Audioquest King Kobra, Potenza Audioquest Roket 88, HDMI Audioquest VODKA, Subwoofer Audioquest Sub X
 
Sala "Orione 4"
Più che al Cinema…in 3D ! 
In una manifestazione come il Top Audio Video Show (Hotel Quark, dal 15 al 18 settembre 2011), dedicata all’hi-tech audio & video al massimo livello - non si può rinunciare a dimostrare il meglio di quanto il mercato dell’Home Entertainment propone al momento. E’ il sogno di tanti, quello di uno spazio da dedicare solo al mondo magico dell’Elettronica, una nicchia nella quale cullare passioni & aspirazioni, dove poter vivere le esperienze ed i desideri assoluti tra suoni patinati e video ad alta definizione. Pensiamo ad una piccola sala cinematografica, buona da soli e perfetta con i propri amici o la famiglia riunita, e tra quelle quattro mura insonorizzate, il Massimo.Plasma 85” 3D Panasonic e per il suono, il surround sound, un sistema di acustiche Bowers & Wilkins in una particolare configurazione. Serie 800 in grande spolvero, con 803 Diamond per i frontali, un centrale HTM 2 Diamond e subwoofer REL R518 in una configurazione 2.1 con multi-amplificazione passiva del canale centrale. A dare corpo e anima, per la prima volta al Top Audio, un sistema di riferimento Primare; assoluta anteprima europea il player BD-32, poi processore SP32HD collegato a un finale A32 da 250W stereo per i frontali e unA33.2 da 120WX2 solo per il canale centrale, dedicando una sezione agli alti e una ai medio-bassi. Immagini di livello assoluto e un suono mozzafiato, sotto ogni punto di vista, per dimostrare che “anche” un sistema 2.1 può dare emozioni a tutto tondo, soprattutto se di livello assoluto come in questo caso. Dai Blu Ray musicali, sempre più presenti in commercio, ai migliori film di cassetta, questo particolare sistema saprà affascinarvi e conquistarvi senza appello.
 
Sistema in dimostrazione:
Lettore BD: Primare BD-32
Preamplificatore: Primare SP32HD
Finale di potenza canali frontali: Primare A32
Finale di potenza canale centrale: Primare A33.2
Diffusori frontali: Bowers & Wilkins 803 Diamond
Diffusore centrale: B&W HTM 2 Diamond
Subwoofer: Rel R518
Cablaggio: segnale Audioquest Columbia, Potenza Audioquest Type 4, Pikes Peak, HDMI Audioquest VODKA, Subwoofer Audioquest Sub X
  
Sala "F"
Minimalista d’eccellenza
Non si poteva non dare “voce” alle nuove PM1, il mini-monitor della Bowers & Wilkins già salito agli onori della ribalta a pochi giorni dall’introduzione in commercio. E sull’onda del minimalismo –nel massimo rispetto della qualità- non potevano mancare le elettroniche Box Design della Austriaca Pro-Ject, piccoli oggetti dal grande suono, che stupiscono senza appello. Il sistema in dimostrazione prevede quindi una coppia di Bowers & Wilkins PM1 con stand dedicato, ben 4 finali monofonici Amp Box SE mono in configurazione di multi-amplificazione passiva (quindi con 2 finali per cassa), Pre Box SECD Box SETube Box SE II in congiunzione con l’eccellente giradischi RPM 10.1 Evolution con testina Ortofon MC20 Super, un classico dalle incredibili prestazioni. La sala sarà anche l’ambiente dove Keith Martin, CEO della IsoTek, dimostrerà la validità dei suoi sistemi tenendo delle vere e proprie sessioni di ascolto a confronto.
 
Sistema in dimostrazione:
Lettore CD: Pro-Ject CD Box SE
Giradischi: RPM 10.1 Evolution con testina Ortofon MC20 Super
Preamplificatore phono: Pro-Ject Tube Box SE II
Preamplificatore: Pro-Ject Pre Box SE
Finali di potenza: 4X Amp Box SE mono
Diffusori: Bowers & Wilkins PM1
Cablaggio: segnale Pro-Ject Connect IT, potenza Ortofon SPK-3900Q
 



Torna all'elenco eventi


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito