news
audiogamma
Aria, il music server Hi End
Da Digibit, marchio leader nel mercato dei server audio, la nuova linea Aria, music server Hi End semplici da utilizzare e di grande affidabilità.

Audiogamma, alla continua ricerca di marchi innovativi e spazi di mercato dove poter esprimere le proprie potenzialità distributive, è lieta di annunciare l’acquisizione di Digibit, azienda nata nel 2007 e da subito focalizzata nella realizzazione di music server per audio di livello Hi End. Prima con il Sonata e adesso con Aria, la Digibit punta a diventare un marchio di riferimento grazie alla filosofia di progetto dei propri prodotti, che vede come punti cardine la facilità di utilizzo, l’innovazione e l’affidabilità.
Aria è appunto la nuova linea di prodotti che Audiogamma distribuisce in modo esclusivo. In un mercato in forte espansione e che vede la presenza di molti prodotti spesso difficili da utilizzare e/o poco affidabili, Aria si contraddistinguono fortemente per affidabilità e semplicità di utilizzo. Sono strutturati per funzionare con un iPad e attraverso l’applicativo gratuito iaria, che si collega con Aria e permette la scelta dei brani, sia contenuti all’interno  che in un HDD USB collegato ad Aria o ad un NAS di rete. Supportato, grazie alla tecnologia dlna, il multizona, con un numero virtualmente infinito di altri locali sonorizzabili con la musica contenuta nel server Aria o nel NAS.
La struttura hardware è estremamente robusta, e contenuta in un case in alluminio davvero originale e penna del designer Ochoa & Diaz-Llanos;  dotato di alettatura “estetica” fa elegantemente anche la funzione di dissipazione del calore. Aria è quindi completamente privo di ventole, e assorbe poco più di 10W. Nessun comando presente, se non quello di accensione e di eject per il tray del lettore di CD, utile sia per la lettura che –soprattutto- per il ripping, che avviene in modo del tutto automatico, e senza alcun intervento da parte dell’operatore. Dopo alcuni minuti dall’introduzione del disco, lo troveremo “rippato” all’interno dell’HDD di Aria. A proposito di HDD, il prodotto è disponibile in alcune versioni diverse, con un massimo di capacità di 4tb utilizzando Hard Disk tradizionali, o 2 tb con la nuova tecnologia a stato solido SSD, più veloce ed affidabile.
Ma la vera diversificazione di Aria rispetto alla concorrenza la fa il software. Aria è infatti l’unico music server sul mercato a supportare un numero illimitato di metadata per qualsiasi genere musicale. Questo permette di poter cercare e/o ordinare la propria collezione di musica in molti modi diversi, come per esempio: album di un certo periodo, per tipo di strumento (per esempio pianoforte), suonati da quell’esecutore ecc ecc. Per facilità di utilizzo, Aria ha 18 campi predefiniti, ma si possono eliminare o aggiungere altri campi a piacere. Le informazioni metadata arrivano tramite l’accesso di Aria ai migliori database sul mercato, come AMG, GD3, SonataDB ecc, che gli permettono una precisione senza confronti nella catalogazione della musica.
Per controllare il music server, la Digibit ha sviluppato –lo accennavamo prima- iaria, l’applicativo per ipad a prova di chiunque; una volta installato nel device apple, esso ricerca automaticamente l’unità e il NAS nella rete (se presente), trova le eventuali altre zone dlna renderer, permette lo streaming verso i device compatibili Air Play, ed è dotato di multi-lingua, italiano compreso. Le viste sono completamente personalizzabili, e le play-list create con iaria sono poi salvate nel music server, in modo da poter essere utilizzate con altri ipad. La ricerca dei brani è strutturata in modo intelligente, e permette di sfruttare la grande versatilità di aria nel gestire i metadata. Altra funzione comoda è l’audio streaming da Aria all’ipad per un comodo ascolto in cuffia dei contenuti dal device apple.
Compatibile con qualsiasi formato digitale, aria supporta file fino a 32/348 e DSD, ed è disponibile con numerose opzioni di HDD, sia SSD che tradizionali, e con una eventuale scheda DAC per la quale è disponibile anche un alimentatore dedicato.

Caratteristiche tecniche:
File supportati: WAV, AIFF, FLAC, ALAC, MP3, DXD (32/352,8), DSD, DSDx2
Supporto per Bit Perfect (ASIO, WASAPI, Kernel Streaming)
Meccanica di lettura: Industrial grade TEAC DVD
HDD interno: 1 o 2 2,5 “ SSD (2TB raccomandato) o 1 o 2 HDD fino a 4tb
Possibilità di Raid 0 o 1 interno
Uscite digitali: coassiale BNC o RCA, XLR, USB A
Ingressi: USB A per HDD, Ethernet 10/100/1000
Dimensioni: 43x6,5x36 (LxAxP)
Peso: 8kg
Alimentazione: 110-230W
Assorbimento: 12W

Prezzi:
Aria 1TB Euro 4.250
Aria 2TB Euro 4.500
Aria HDD-SSD 1TB Euro 4.950
Convertitore DA 32/192 interno Euro 700
Alimentatore dedicato Euro 900


Torna all'elenco notizie


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito