news
audiogamma
4 EISA tra i prodotti distribuiti da Audiogamma
4 EISA tra i prodotti distribuiti da Audiogamma

Ben 4 premi EISA a prodotti distribuiti in esclusiva da Audiogamma spa. Tre alla Bowers & Wilkins, che si conferma essere costruttore leader in acustiche di qualità assoluta, e il restante alla svedese Primare, da sempre contraddistinta con prodotti dall’incredibile rapporto prezzo/prestazioni.
 
Ogni anno, un accreditato pannello di giornalisti della stampa specializzata in elettronica di consumo si riunisce – nel mese di Giugno - a Ginevra. Qui, dopo un approfondito vaglio delle prerogative dei singoli prodotti candidati, si procede a decretare i vincitori degli EISA Awards (European Imaging and Sound Association, gli “oscar” dell’High-Tech audiovisiva) per ogni categoria in concorso, i quali riceveranno ufficialmente il premio nel mese di Settembre.
Gli EISA Awards sono particolarmente ambiti rappresentando un autorevole valore aggiunto alle qualità di base del prodotto candidato, legittimandolo qualitativamente sia agli occhi dei consumatori, sia a quelli degli addetti ai lavori. L’EISA è un’organizzazione che raccoglie le più importanti testate specializzate d’Europa e conta ben 50 membri provenienti da 20 paesi. Tre prodotti B&W, dicevamo,- lo Zeppelin Air, i Desktop Speaker MM1 e le cuffie P5- e una accoppiata lettore CD/amplificatore CD32/I32 della Primare tra i prodotti distribuiti da Audiogamma spa.

 
Sound Station B&W Zeppelin AIR
Zeppelin, questa volta AIR, sale per la seconda volta sul podio EISA. La Sound Station che nella vecchia versione Classic aveva fondato la categoria “Sound Station” vincendola, quest’anno, nella nuova versione AIR, riconferma l’eccellenza e l’originalità del prodotto salendo di nuovo sul podio. Sound Station dal look che richiama non casualmente quello di un dirigibile (o di un pallone di rugby, se si preferisce), essa racchiude 5 altoparlanti completamente nuovi: un subwoofer da 12,5 cm, due mid/basso da 9 cm e due tweeter per le alte frequenze da 2,5 cm, questi ultimi direttamente derivati dalla tecnologia di punta Nautilus. A dargli energia, 5 diversi amplificatori in classe D, uno da 50W per il subwoofer e gli altri 4 da 25W. I due accordi in bass-reflex (le bocche posteriori che diffondono il suono generato posteriormente dal subwoofer, aumentandone l’efficienza), utilizzano la tecnologia esclusiva Flow Port System e sono sistemati posteriormente sul pannello nero, che differenzia immediatamente il nuovo Air dal vecchio modello, che aveva questa superficie in inox. Il cuore pulsante di Zeppelin Air è un nuovo processore DSP (Digital Signal Processor) a 96 kHz/24 bit il quale converte, migliorandolo in modo intelligente, qualsiasi segnale digitale o analogico in ingresso, per poi spedirlo agli speakers.
Altra grande rivoluzione di Zeppelin Air, è la connettività AirPlay attraverso una interfaccia Wi Fi interna. AirPlay è la nuova tecnologia appena lanciata da Apple che permette, tramite la propria rete Wi-Fi, di poter letteralmente “spedire” la propria musica ai device audio compatibili che la suoneranno, tutto questo stando comodamente seduti sulla propria poltrona e senza nessun cavo aggiuntivo. Zeppelin Air è l’unico speaker per iPod/iPhone a oggi è dotato di questa rivoluzionaria funzione, e lo sarà ancora per molti mesi; sarà sufficiente selezionare sul proprio device Apple lo Zeppelin Air (tramite un apposito menù) per sentire riprodurre da quest’ultimo la propria musica.

 
Desktop Speaker B&W MM1
Vincitori nella categoria Desktop Speaker, i diffusori attivi MM1 per PC o MAC, sono delle autentiche casse acustiche hi-fi a due vie in grado di riprodurre un suono a gamma intera senza bisogno di subwoofer, direttamente dall’USB. Lo styling, particolarmente originale, è in grado di integrarsi ovunque con lo stile e l’eleganza tipici del costruttore inglese.
Partner ideali e naturali per iTunes e Windows Media Player, con i quali consentono, ad un PC o MAC, di diventare un dispositivo per la riproduzione audio di alta qualità al pari di un piccolo sistema Hi Fi. Gli MM-1 Desktop Speaker non sono solo un’eccezionale risorsa per il proprio computer, ma anche per quanti utilizzano casse da scaffale, o scrivania, per associare l’audio al video, ai giochi elettronici, ad altre sorgenti musicali, come Apple iPod/iPhone o qualsiasi altro player digitale, con i quali gli MM1 si interfacciano grazie all’ingresso mini-jack ausiliario, con cavo di collegamento a corredo.
Progettate dallo stesso team che ha “costruito” lo Zeppelin Air e la Serie 800 presente agli Abbey Road Studios, gli MM-1 portano con sé quasi cinque decadi di esperienza nell’audio di eccellenza.
Differentemente da qualsiasi altro modello da scrivania o scaffale, gli MM-1 sono diffusori acustici hi-fi al 100%, monitor per ascolto ravvicinato (Near Field Monitor) a gamma intera, di tipo attivo, con due altoparlanti distinti. Il tweeter con cupola in alluminio e camera di decompressione posteriore, per una gamma alta precisa ed estesa, è ereditato dalla tecnologia Nautilus, fiore all’occhiello della stessa B&W, mentre il mid/basso, di tipica scuola B&W, è dotato di magnete in neodimio (piccolo, ma potente) e bobina a corsa lunga, in grado di sopportare anche elevate escursioni dinamiche. Il cabinet è in ABS e alluminio rinforzato, con struttura Matrix, anche quest'ultima mutuata direttamente dalle serie maggiori.
Cuore tecnologico del sistema è il DAC (convertitore digitale/analogico) e il DSP (processore digitale di segnale) appositamente progettati per gli MM-1, dotati di software dedicato Dynamic EQ, che ottimizza la resa alle basse frequenze senza rendere necessaria la presenza di un subwoofer per un avere un’emissione completa e soddisfacente. L’elettronica degli MM1 viene vista dal pc - o MAC - come una scheda audio esterna, ed è pertanto essa ad effettuare la conversione direttamente dal digitale, a garanzia della massima qualità. Gli amplificatori sono ben quattro, assicurando una multi-amplificazione attiva del sistema, dove ogni altoparlante, quindi, ha la sua sezione di potenza, eliminando completamente il filtro di cross-over passivo. Le finezze audio-tecnologiche non sono finite quì. Gli MM1 sono infatti dotati anche di uscita cuffia che si avvale dello stesso DAC e DSP interni ai diffusori, migliorando sensibilmente l'ascolto.
Comprensivi di telecomando, gli MM-1 sono anche un gradevole e riuscito esercizio di industrial-design, pregiati nei materiali e nella costruzione, quanto nello styling e nell’ergonomia, che li rendono un piccolo/grande capolavoro dell’infinito catalogo B&W e di una classe a parte nella categoria dei desktop-speakers.
 
Cuffie B&W P5
P5, la cuffia dallo stile inglese in pelle e acciaio, vince nella categoria Headphones. Adatta, grazie a dimensioni e pesi, a essere utilizzata in qualsiasi condizione, a differenza delle altre cuffie in commercio non fa… chiasso e basta. B&W l’ha progettata per produrre un’emissione che sia la più naturale possibile, la più aderente alla registrazione originale, il “True Sound”. Priva di dispositivi per l’enfatizzazione tonale o altri effetti speciali, la P5 consente un confortevole ascolto a lungo termine senza che l’udito si affatichi, né che l’orecchio ne soffra. Com’è tradizione B&W, il segreto di questi risultati è in buona parte nella tecnologia profusa nella realizzazione materiale, in questo caso la più avanzata mai vista per questa tipologia di trasduttore, e si avvale di magneti in neodimio (materiale magnetico ad altissima efficienza, presente nella nuova serie 800 Diamond) e diaframmi in mylar, materiale usato per i diffusori elettrostatici. La somma di questi elementi si traduce in un suono straordinariamente dettagliato ed armonicamente ricco, completo, non bisognoso di “additivi” acustici supplementari.
La ricerca continua della perfezione nella riproduzione acustica è l’obbiettivo di B&W sin dai suoi esordi. Ha investito continuamente in strumenti e risorse intellettuali per arrivare ad essere la ditta costruttrice di casse acustiche tecnologicamente più avanzata al mondo, con le leggendarie Nautilus a fare da spettacolare testimone. Anche la P5 fa parte di questa storia e di questo destino. La P5 è di tipo “chiuso”, con placche esterne in metallo ed auricolari sigillati per non lasciar sfuggire preziose informazioni sonore, isolando – al contempo – l’orecchio dallo spazio acustico esterno. L’ergonomia del disegno è nobilitata da un raffinato design, che coniuga prestazioni a comfort, tecnica a styling. La parte cromata dell’archetto si integra a perfezione con la morbida pelle di pecora neozelandese, dando corpo ad un oggetto di indubbio appeal estetico e “tecnico”, capace di svolgere la sua funzione a lungo periodo e nel miglior modo possibile.
Frutto della penna di Morton Warren, lo stesso creatore dello Zeppelin Air iPod Speaker, la P5 ne conserva la personalità, il talento sonoro e la frequentazione privilegiata, ovvero l’iPod e l’iPhone dai quali estrapola il meglio dei contenuti sonori, integrandone la funzionalità e la cosmetica.
 
Amplificatore/lettore di CD Primare I32/CD32
Sul podio nella categoria 2-Channel System, l’accoppiata Primare I32/CD32 dalla svedese Primare, disegnata per appassionati vecchi e nuovi e per venire incontro a qualsiasi esigenza, comprese quelle multimediali a tutto tondo.
Moderni, aperti alle nuove esigenze, potente l’amplificatore ed estremamente versatile il CD daranno tanto filo da torcere alla concorrenza, non solo appartenente alla propria categoria, ma anche a quelle decisamente superiori, raccogliendo, del resto, il testimone di CD31 e I31 che mandano vittoriosamente in pensione.
L’estetica è la solita, orginalissima di Primare; innovativa, affascinante, con grosse manopole inox che balzano dal pannello frontale e un display per entrambi OLED molto luminoso e contraddistinto da caratteri originali nella forma. 4 le linee visualizzabili, con possibilità di regolare la luminosità per entrambi anche in modo congiunto, per una ampia visibilità a forte distanza. Ma veniamo alla tecnica, particolarmente aggiornata in entrambe gli oggetti, e che nulla ereditano dalla vecchia produzione.
Meccanica proprietaria per CD32, con 5 secondi di buffer, per una migliore eliminazione del jitter e prevenzione degli shock. Due i convertitori Burr Brown PCM1704 da 96 kHz/24 bit con filtri digitali DF1706. La topologia circuitale adottata, tra l’altro totalmente bilanciata, permette di non utilizzare capacità nel percorso del segnale, che può quindi raggiungere le uscite (bilanciate XLR o sbilanciate RCA) senza nessuna alterazione. A proposito di ingressi e uscite, CD32, grazie all’USB in permette la connessione con PC o MAC per la riproduzione di file audio fino alla risoluzione di 96 kHz/24 bit. Sezioni di alimentazione separate analogico e digitale con trasformatore R-CORE completano la dotazione.
I 32 è rivoluzionario nel disegno, adottando delle sezioni finali in tecnologia digitale UFPD (Ultra Fast Power Device) con alimentatore dedicato, e in grado di ben 120W su 8 ohm e 230 W su 4 ohm. Il disegno della sezione di front-end analogico prevede la possibilità di un controllo di livello separato per ogni ingresso a passi di 1 dB per uniformare i gain tra di loro, di un controllo di volume di classe Hi End e una topologia circuitale completamente bilanciata, a garanzia della migliore qualità. 2 ingressi XLR e 3 RCA, oltre a un tape per una versatilità di tutto rispetto. Ma I32 è “anche” –sarà disponibile a breve - una centrale multimediale, grazie alla scheda aggiuntiva che trasforma l’integrato in un vero e proprio media player. Ethernet e Wi Fi, 2 ingressi coassiali e un ottico, 1 USB, 1 coax out, ingresso per iPod con tanto di uscita video, e ingresso per antenna DAB, insomma, una interfaccia digitale di grandissimo respiro, che –tra l’altro- si collega direttamente in digitale alle sezioni finali, evitando una inutile conversione, normalmente necessaria in questo tipo di collegamenti.
CD32 & I32 sono entrambi dotati di interfacce IR, trigger e RS 232 per la massima controllabilità sotto ogni punto di vista. 

Torna all'elenco notizie

Immagini


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito