news
audiogamma
Giradischi Denon DP-200USB
Vinile no problem

Avete vecchi LP da rispolverare? Volete salvarli su hard-disc? Volete usare un giradischi, ma non siete esperti? Non avete lo stadio phono sull’amplificatore? Un sola risposta DP-200USB, totalmente automatico con uscita USB, stadio RIAA interno e testina montata di serie.

Chi non è un audiophilo militante, e quindi possiede un giradischi da sempre e che mantiene con sacra devozione, può avere qualche remora a “tornare” ad usare un giradischi analogico. Ciò per una somma di problemi, come l’età (il montaggio di una testina ed il posizionamento manuale sul disco esigono buona vista e mano ferma), l’inesperienza (quanti ragazzi under 20 hanno mai usato un giradischi analogico?). Niente paura! Andate pure a recuperare in cantina, o in soffitta, quelle scatole piene di “dischi neri”; il tempo per caricarli su una memory stick USB e scaricarli sul vostro hard-disc per farci le playlist da vinile da sentire - on the road - con l’iPod, o anche semplicemente come archivio storico-musicale. Serve solo un po’ buon senso per rispettare le peculiarità originali del supporto, non registrando i files in forma compressa.

Il DP-200USB è un giradischi totalmente automatico che può facilmente convertire i dischi analogici in files digitali su una pen drive USB e da questa, scaricarli su PC o MAC. Si inserisce la pen drive nella apposita porta USB, sul frontale della macchina; si premono i pulsanti STAR e RECORD; ed il DP-200DP convertirà i microsolchi in files.
A corredo del giradischi è fornito un CD-ROM (Trans Music Manager) che riconosce gli spazi muti tra un brano e l’altro e li trasforma in numero di tracce. Con questo sistema si può accedere, via PC, a GraceNote per ottenere le informazioni sulle tracce.
Per poter essere il “digitalizzato”, il segnale proveniente dalla testina deve però essere prima ri-equalizzato tramite il circuito RIAA presente all’interno del giradischi stesso. La Record Industries American Association è la codificazione che stabilisce i termini entro i quali il contenuto musicale destinato all’incisione fonografica deve essere “compresso” per poter produrre una modulazione dei solchi incisi, entro un prestabilito limite, utile alla lettura da parte della testina. Il circuito RIAA presente nello stadio phono “ricostruisce” le frequenze originariamente compresse. Con lo stesso sistema, il DP-200USB, può essere collegato a qualsiasi ingresso linea RCA di un amplificatore hi-fi o A/V senza la necessità di uno ingresso dedicato (“phono” o “disc”). Altra importante comodità è il funzionamento in totale automatismo e la testina montata di serie (tipo MM). C’è solo da metter su il disco e premere un tasto.

Prezzo:  249 euro.

Note Tecniche
  • Finiture: argento o nero
  • Trazione: a cinghia, servo motore CC
  • Velocità: 33 1/3; 45 rpm
  • Wow & Flutter 0.15%
  • Braccio: diritto, bilanciato dinamicamente.
  • Testina: MM, con stilo intercambiabile
  • Tensione di uscita: 2.5mV/150mV (con stadio RIAA ON)
  • Dimensioni (LxHxP): 360 x 98 x 358 mm
  • Peso: 3.2 kg 


Torna all'elenco notizie


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito