news
    HeadphoNext     Como Audio     GammaDelta     Newsletter






audiogamma
JBL L75ms, lo speaker reinventato
106 dB di emozione pura, ma del resto con JBL non poteva essere diversamente.

JBL è una azienda di livello assoluto, tra le poche depositarie dell’essenza stessa dell’Hi-Fi. Una storia e una tradizione radicati, insomma, e che la vedono, oggi, come forse il maggior produttore di diffusori al mondo, non fosse altro per la vastità del catalogo, che spazia dai diffusori per cinema, a quelli per grandi concerti, fino ad arrivare al nostro segmento Home. Nessuno di noi, insomma, non può dire di non aver ascoltato, almeno una volta nella vita, un diffusore JBL, in un modo o nell’altro.
Nel catalogo Hi-Fi, la serie che strizza l’occhio alla tradizione ma con uno sguardo attento alle nuove tecnologie è la Classic, 4 diffusori e un amplificatore tutti dal suono squisitamente moderno, ma nel massimo rispetto della leggenda.
Gli si aggiunge, adesso, L75ms, uno speaker all-in-one a sviluppo orizzontale, particolarmente originale e che porta, indiscutibilmente, la firma JBL. Prima di tutto nella finitura di legno noce naturale satinato con griglia Quadrex come per tutti gli altri modelli, ma con una forma leggermente curva, in modo da facilitare la dispersione orizzontale. I componenti di cui è dotata, tutti attinti dalla Serie Classic, sono ben 5, 2 tweeter con cupola in titanio da 2,5cm a guida d’onda, un mid-range da 10 cm centrale e due woofer con la classica membrana bianca da 13cm e caricati con bass-reflex anteriore. Molto intrigante la scelta di adottare un mid centrale, tra l’altro pilotato dal DSP in modo estremamente intelligente, così da rafforzare la voce ma senza perdere l’effetto stereo.
L’amplificazione è estremamente sofisticata, e consta di 5 sezioni finali, una per ogni driver, in configurazione di multiamplificazione attiva, ma con potenze diverse, 2x25W per i tweeter, 50W per il midrange e ben 2x125W per la coppia di woofer, per un totale di 350W RMS. Il dato che colpisce di più è la pressione sonora massima di cui è capace JBL L75ms, ben 106dB a un metro, che garantisce una prestazione “live”, pienamente in linea con gli altri prodotti JBL, e assolutamente inedita per questo tipo di prodotti. Come da tradizione del marchio americano, insomma. La connettività è almeno al passo con i tempi. Oltre al collegamento Wi-Fi, Ethernet e Bluetooth 4.2, che permettono un ascolto in HD tramite un DAC da 192kHz/32bit, JBL L75ms è compatibile con Chromecast e AirPlay 2 per allargare al massimo la pletora di device connettibili. Ma non è certo finita qui, essendo lo speaker dotato di numerosi ingressi cablati, tra i quali un AUX su mini-jack da 3,5mm, un HDMI con ARC per tramutare lo speaker in una Soundbar, un ingresso giradischi Phono MM, rarissimo in questi prodotti, e una uscita sub. Sulla parte superiore di JBL L75ms alcuni tasti scorciatoia per regolare il volume e selezionare gli ingressi, funzioni accedibili anche dall’elegante telecomando BT a corredo.

Caratteristiche tecniche
Altoparlanti: 2 woofer da 13cm, 2 tweeter in alluminio da 2,5 cm, 1 midrange da 10cm
Potenza: 350W RMS (2x125W woofer, 2x25W tweeter, 50W midrange)
Ingressi: WiFi, Bluetooth 4.2, Apple AirPlay 2, HDMI ARC, mini-jack 3,5mm, Phono MM
Compatibilità rete: Chromecast
DAC: DAC a 32 bit/192 kHz
Risposta in frequenza: 45Hz - 25kHz (-6 dB)
Pressione sonora: 106 dB a 1mt
Uscita subwoofer: 2V RMS
Dimensioni (LxAxP): 790x216x287mm
Peso: 15,6 kg

Prezzo
JBL L75ms Euro 1.699


Registrati alla nostra nuova Newsletter

Torna all'elenco notizie








© Audiogamma spa - Via Nino Bixio 13 - 20900 Monza (MB) - Italia - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito