news
audiogamma
Processore digitale Primare SP32
Home-Theater & Home Automation, oggi & domani

SP32 di Primare è il primo apparecchio della nuova generazione Primare ad offrire una costruzione modulare, con una “piattaforma” di funzioni facilmente aggiornabile a prova di futuro.

La sofisticata circuitazione è celata all’interno di un magnifico chassis in acciaio, particolarmente robusto, che fa da schermo contro le interferenze elettromagnetiche. La strategia costruttiva - come detto – si basa sulla modularità di alcune sezioni circuitali, di brevetto Primare, relative il DSP, il video, ed i collegamenti, mantenendo la macchina al passo con i tempi tecnologici, senza invecchiare con essi. Nel far questo si è posta molta attenzione a non penalizzare le prestazioni, mantenendo il percorso del segnale il più breve e semplice possibile, realizzandolo con la componentistica più raffinata ed opportuna all’uso. Altra peculiarità del progetto SP32 è la pressoché totale personalizzazione dei parametri di controllo ed operatività. Si può assegnare un nome ad un qualsiasi ingresso e associarlo ad una qualsiasi sorgente audio o video. L’ingresso può essere configurato per sensibilità, per formato surround, per l’attivazione in una rete di distribuzione A/V domestica. Si possono regolare i livelli, selezionare il tipo di acustiche connesse, scegliere le frequenze di taglio, regolare i tempi di ritardo, ottimizzare il funzionamento del canale LFE (dedicato al subwoofer) per ogni di tipo di surround. Un sistema di time-delay da 140mS, con DSP dedicato, permette – inoltre - di ottenere la più esatta sincronizzazione tra immagine e suono senza il fastidioso inconveniente dello sfasamento tra audio e video. Un esauriente corredo di connessioni IR e RS232 mette lo SP32 in grado di operare a pieno regime all’interno di sistemi di automazione domestica come centrale di controllo e distribuzione multimediale. SP32 possiede 3 ingressi A/V digitale HDMI, versione 1.3, asserviti ad un processore audio selezionabile dall’utilizzatore, cosa che rende la macchina utilizzabile al meglio con sorgenti di ultima generazione come i lettori Blu-ray. Per i collegamenti, sono attingibili otto paia di connessioni audio analogiche sbilanciate RCA e due paia bilanciate XLR, associate a sette ingressi per l’audio digitale, nei quali è compreso un AES/EBU, standard di rango professionale. Per il video analogico, possono essere attivati gli ingressi Component (3), S-Video (3), Composito (4), replicati in uscita. Presente un ingresso audio analogico 7.1 da poter utilizzare con altre sorgenti multicanale. Finiture in nero o titanio.
Prezzo: 3.900 Euro

Torna all'elenco notizie

Immagini


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito