news
audiogamma
Sparta il nuovo giradischi di Kronos
Versione semplificata, per quanto possibile, del top di gamma KRONOS, ne eredità buona parte delle caratteristiche, per un suono senza paragoni.

Dopo il debutto del KRONOS che ha letteralmente ridefinito le prestazioni a cui poteva aspirare un giradischi, l’azienda ha sviluppato un nuovo prodotto, lo Sparta, che può considerarsi una semplificazione, seppure relativa, di KRONOS. Mutua molte delle soluzioni adottate dal fratello maggiore, prima fra tutte il doppio piatto girevole, caratteristica unica e in grado di eliminare completamente le vibrazioni. Costruito con materiali di livello assoluto, Sparta è quanto di più esclusivo esista attualmente in commercio. La filosofia costruttiva assolutamente unica prende spunto dalla struttura sospesa re-interpretandone la progettazione e introducendo il doppio piatto, un elemento in grado di azzerarne completamente le criticità per ottenere un oggetto di fatto unico dal punto di vista prestazionale.
I giradischi a controtelaio sospeso come Sparta sono normalmente meglio isolati dalle vibrazioni sia meccaniche (generate dal giradischi), che quelle provenienti dagli altoparlanti. Normalmente i giradischi sospesi presentano un suono più organico e naturale. Tuttavia nessuna struttura in commercio risolve il problema delle forze di torsione, naturalmente causate dalla interazione del sub-telaio con il piatto girevole. Sebbene questo fenomeno è controllato da molle o altre parti elastiche presenti nella sospensione, potenzialmente qualsiasi vibrazione proveniente dalla lettura si ripresenta sullo stilo di lettura ma fuori fase, con il risultato di una immagine stereo sfocata e distorta. Per risolvere il problema delle forze torsionali, alcuni produttori hanno costruito giradischi rigidi che eliminano completamente la sospensione. Ma le vibrazioni prodotte naturalmente dai componenti meccanici e dall'ambiente, vengono in questo modo rinviati al braccio e alla testina, causando un altro tipo di distorsione. Il suono che ne risulta è spesso descritto come duro, aggressivo e vetroso. E la ricerca infinita in materiali alternativi è inutile per migliorare il suono dei giradischi rigidi, poichè il piatto e il braccio non sono fisicamente isolati: le vibrazioni possono essere controllate, non eliminate.
Sparta è un piatto innovativo rispetto a tutte queste problematiche, che rompe le regole convenzionali di progettazione audio, impiegando due piatti identici ad alta massa, uno sopra l'altro e che ruotano in direzioni opposte, muovendosi alla stessa velocità. Questa tecnica elimina completamente le forze torsionali e poiché il giradischi è completamente “protetto” dalle vibrazioni meccaniche ed ambientali, può essere sospeso senza conseguenze negative. L'uso giudizioso di materiali innovativi aiuta a minimizzare il trasferimento di vibrazioni meccaniche emesse dai cuscinetti e il risultato è un giradischi con una stabilità senza precedenti. I motori di Sparta sono ovviamente 2, di alta qualità e in corrente continua; vengono fatti funzionare da un alimentatore basato su una CPU in grado di coordinare la rotazione dei motori per mantenere una velocità costante. L’alimentatore genera anche una tensione alternata a 120Hz che alimenta una probe LED  che serve a misurare la velocità di rotazione tramite un anello stroboscopico. L’operazione va eseguita una sola volta all’installazione.
Ogni parte di Sparta è stata sviluppata in modo maniacale, a partire dai cuscinetti, che garantiscono un funzionamento il più silenzioso possibile e una grande affidabilità. A questo scopo è stata utilizzata una ampia scelta di leghe di metalli, attinti dal settore aerospaziale. Il risultato è il rumore meccanico di trascinamento il più basso mai misurato in un giradischi.
Ogni singolo componente dello Sparta, infine, è progettato per la semplicità e facilità d'uso: la costruzione semplice permette un facile set-up, il buon funzionamento e affidabilità a lungo termine. Ogni giradischi Sparta è interamente assemblato a mano e testato prima di essere spedito.

Caratteristiche tecniche:
Velocità di rotazione: 33,3 rpm e 45 rpm
Alimentazione: a due canali, in classe A, corrente continua.
Tensione di ingresso: 110V o 220V CA
Tensione di uscita: da 0 a 5V, controllata da CPU
Motori: DC di precisione tipo 2432
Tipo di controllo velocità: controreazione ad anello aperto
Sensori di velocità: diodi ottici
Ciclo di correzione: ogni due giri, 0,15% max, 0.05% min
Stroboscopio: luce LED generata dalla CPU, 120Hz
Lunghezza braccio applicabile: da 9” a 10.5”
Intervalli di manutenzione: 5 anni (pulizia e lubrificazione)
Sospensione: telaio sospeso elasticamente dall’alto
Dimensioni: 51x36x28 (LxPxA)
Peso: 32 kg
Peso di ogni piatto: 12 kg

Prezzo:
Sparta 23.500 Euro
Base per braccio da 9” a 10,5” compresa

Torna all'elenco notizie


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito