news
audiogamma
Universale per Eccellenza
Super lettore per super prestazioni

Nell’ultimo anno, gli appassionati di cinema e musica di tutto il mondo hanno arricchito le loro collezioni comprendendo nove milioni di dischi Blu-ray. Da qui l’importanza di avere una macchina che sappia far giustizia del nuovo formato, senza ignorare l’esistente, ovvero CD, SACD e DVD.
Su questa considerazione è nato il Denon DVD-A1UD. A differenza di altri lettori Blu-ray, la nuova macchina Denon è totalmente predisposta per leggere tutti gli altri dischi e formati digitali. Vediamo i punti salienti. Il DVD-A1UD è dotato di due uscite HDMI sensibili al sistema di controllo CEC (versione 1.3a, compatibili con i segnali Deep Colour e flusso audio HD), che consente di gestire il collegamento, con un unico telecomando, due connessioni HDMI separate per audio e per il video ed il monitor TV. L’opzione di tenere separati i segnali audio e video con due connessioni HDMI a sé stanti, promette – oltre ad un contrasto brillante ed un’immagine straordinaria – la massima qualità sonora. Gli ingegneri però han fatto molto di più. Per la prima volta si è impiegata l’applicazione Denon Link, IV edizione (DL), tecnologia che migliora ulteriormente la qualità del trasferimento dei dati HDMI. Realizzando una connessione “DL” tra il DVD-A1UD ed un amplificatore A/V predisposto, il master-clock assume il controllo del sincronismo temporale nel flusso delle informazioni digitali. Questa, che è la più recente innovazione Denon, è presente anche sulle amplificazioni top-class, partners del DVD-A1UD. Il Blu-ray ha una resa del dettaglio musicale elevatissima, da cui è naturale aspettarsi un disco audio ad alta risoluzione (Blu-ray Audio Only Disc). Tecnologia ad hoc è la D.D.S.C. (Dynamic Discrete Surround Circuit) – di brevetto Denon - capace di far emergere dal disco le sfumature più delicate. Per assicurare il raggiungimento di questo ambizioso traguardo si deve adottare una costruzione molto accurata. La scheda circuitale della sezione digitale è a sei strati, realizzata per intero con componenti discreti di altissima qualità, così come sono i convertitori digitale/analogico per tutti i canali, a 32 bit per 192 kHz. Altri particolari significativi, il percorso del segnale particolarmente breve e la consolidata tecnologia Denon, la Advanced AL32, relativa all’elaborazione del segnale digitale multicanale. L’ultima versione la troviamo per la prima volta proprio nel DVD-A1UD. Il processore ALPHA genera segnali musicali raffinati da flussi dati convenzionali a 16 o 24 bit. Naturalmente, i nuovi formati audio Blu-ray, come il DTS-HD Master Audio e Dolby TrueHD, sono supportati appieno dal DVD-A1UD, con decodifica audio in full HD, ma universale significa decodificare ogni formato audio oggi esistente, compresi Neo:6, Dolby ProLogic IIx, e dischi HDCD ed i formati audio lossless (Blu-ray, CD, SACD, DVD-Audio). Considerati anche i formati in audio compresso, come MP3, Dolby Digital e DTS, affidati alle cure del Compressed Audio Restorer qui usato, per la prima volta, per portare a nuova vita i dischi in DD 5.1 o DTS, fornendo livelli di qualità sonora mai conosciuti in precedenza. Denon non ha badato a spese per lo sviluppo del DVD-A1UD: 19.8 chilogrammi di tecnologia. La base portante dello chassis è irrobustita da tre piastre di acciaio sovrapposte, mentre l’abbassamento del centro gravitazionale dell’intera struttura, e la costruzione a “sandwich” anti-vibrazioni, garantiscono la massima protezione contro i disturbi meccanici ed elettromagnetici. La percezione di affidabilità che questa macchina può trasmettere è rafforzato dall’alta qualità della meccanica di lettura, il modello S.V.H. Il platorello è costituito da una cornice di alluminio pressofuso, addizionato ad un rivestimento in rame sul lato inferiore. Le maggiori modifiche del meccanismo di lettura sono un secondo contenitore – in pressofusione di zinco – ermeticamente sigillato che protegge ed isola dalla polvere e dagli agenti atmosferici e elettromagnetici, cosa indispensabile per consentire al nuovo laser di leggere i Blu-ray senza contatto, grazie al raggio blu-violetto, ad onda corta. Eccezionalità anche per il processore video, da 10 bit. Il rinomato REALTA HQV, della Silicon Optix, è dotato di una formidabile potenza di calcolo, in grado di svolgere una molteplicità di funzioni contemporaneamente, come lo scaling al formato 1920 x 1080, il de-interlacciamento e l’elaborazione HDVideo duale.
Il prezzo previsto è di 5.500 euro e le finiture disponibili sono Premium Silver e Black. La commercializzazione è prevista per giugno 2009.

Caratteristiche essenziali Denon DVD-A1UD
  • Formati compatibili: BD, SACD, DVD Audio, DVD Video, CD, Divx, WMA, MP3, JPEG.
  • Meccanica di lettura: Advanced SVH (Suppress Vibration Hybrid)
  • HDMI Clock Control: DENON LINK (riduzione del jitter in combinazione con i receiver)
  • I/p scaler di alta qualità REALTA TX. • Circuito per la riduzione del rumore HD DDSC
  • Nuovo algoritmo Advanced AL32 MULTI e DAC a 32bit per la riproduzione del segnale originale.
  • HDMI Direct Mode e 2 HDMI: HDMI per il videoproiettore, ed un’altra per l’audio del receiver.
  • Terminali di alta qualità placcati oro e uscita XLR per il 2/canali.
  • Costruzione antivibrazione con telaio a doppio pannello superiore e triplo sul fondo.
  • Supporto BD-Live (BD profile 2.0 ready)
  • Semplicità d‘uso con telecomando facile da usare, tasti intuitivi e retroilluminati.
  • Controllo remoto: RS232C, Remote in/out, Remote lock function


Torna all'elenco notizie

Immagini


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito