news
    HeadphoNext     GammaDelta     Newsletter






audiogamma
Debut Carbon EVO, evoluzione di un mito
Un giradischi iconico nella sua ultima versione dove vengono impiegati materiali e soluzioni innovative altrimenti a bordo dei top di gamma

Ci ha messo poco più di vent’anni il Debut nelle sue varie versioni a vendere quasi un milione di pezzi, diventando così uno dei prodotti audio più commerciati nella storia dell'Hi-Fi.
Il nuovo Debut Carbon EVO celebra questo incredibile successo, ed è l’ultima incarnazione dello storico modello, e nel quale molti aspetti sono stati completamente riprogettati, utilizzando materiali innovativi e impreziosendolo con nuove finiture di tendenza, finora mai utilizzate per un giradischi.
Debut nasce alla metà degli anni '90, all'apice della popolarità del CD, quando, però, ancora molti erano i nostalgici della musica analogica. Heinz Lichtenegger, Deus Ex Machina di Pro-Ject per intercettare quel bisogno realizzò il suo primo giradischi, il Pro-Ject 1, poi Debut, progettato in modo che potesse suonare come un prodotto hi-end, ma ad un prezzo accessibile anche ai giovani dell’epoca. Gli ingredienti della ricetta, che a tutt’oggi lo vedono come il miglior giradischi budget, erano semplici: prezzo corretto e alla portata di tutti, estetica minimalista, qualità audio senza compromessi per la sua categoria e scelta tra diverse finiture. Attraverso gli anni, la Pro-Ject ha continuato a migliorare costantemente il Debut, con la massima attenzione alle nuove tecnologie e ai materiali, ma sempre con un occhio al desig.
Il Debut Carbon DC che manda in pensione questo EVO, era già un giradischi quasi perfetto, soprattutto considerando il prezzo e analizzandone i materiali impiegati. Design impeccabile e costruzione artigianale realizzata a mano nella comunità Europea, era senza dubbio progettato secondo i più moderni dettami, ma ogni cosa si può sempre migliorare.
A cominciare dal piatto, nella versione DC in metallo, in questa EVO che adotta  un anello in TPE (elastomero termoplastico) in grado di smorzare completamente le risonanze, aumentandone anche il peso fino a 1,7 Kg. Il TPE è inserito al di sotto del piatto, lungo tutto il bordo della circonferenza; con il movimento di rotazione crea anche un effetto volano, con conseguente abbattimento del wow & flutter.
Un altro deciso miglioramento è in capo ai piedini di appoggio, 4 nella vecchia versione, e invece 3 in metallo in questo nuovo EVO, regolabili in altezza, per garantire un posizionamento in bolla perfetto su ogni superficie.
Il TPE è utilizzato anche nella nuova sospensione del motore attraverso una tecnica di costruzione a sandwich nella quale prende posto un nuovo motore a basso profilo.
Di serie, poi, il controllo elettronico della velocità 33,3 e 45 giri rpm tramite l’azionamento di un interruttore, ed è compresa una cinghia per i 78 giri, in modo da ascoltare anche quel formato senza grosse tribolazioni. L'interruttore di cambio velocità è posizionato al di sotto della base, per mantenere sul piano un design pulito e simmetrico, come da tradizione di Debut.
Il braccio è completamente in carbonio da 8,6'', abbinato di serie a una testina Ortofon 2M Red e in un unico pezzo con lo shell, in modo da annullare le risonanze e rendere il più rigida possibile la struttura.
Per collegare Debut Carbon EVO all’amplificatore o al pre-phono, in dotazione il cavo Connect it E, a geometria semi-bilanciata, a bassa capacità e con una schermatura superiore alla media.
La base, realizzata in MDF con 8 mani di verniciatura, è disponibile in molti diversi colori. Rosso, bianco e nero laccato, e vero legno di noce nel solco della tradizione e invece completamente nuove le cinque diverse finiture satinate: nero, bianco, blu, verde e giallo.
Il coperchio antipolvere in plexiglass, permette, oltre alle posizioni tutto aperto o tutto chiuso, livelli intermedi di apertura. Vengono forniti anche il classico adattatore per 45 giri e un alimentatore esterno per minimizzare le interferenze.
Il Debut Carbon EVO è già ordinabile presso i rivenditori selezionati e sarà disponibile dalla metà del mese di Ottobre.

Caratteristiche tecniche

Velocità: 33, 45/(78) (controllo elettronico della velocità)
Trasmissione: a cinghia con controllo elettronico della velocità
Piatto: in acciaio da 300mm/1.7kg smorzato con TPE e tappetino in feltro
Perno e cuscinetto: ad alta precisione in acciaio inossidabile con boccola in bronzo
Wow & flutter: 33: +/-0,17%; 45: +/-0,15%
Variazione di velocità: 33: +/-0,5%; 45: +/-0,6%
Segnale/Rumore: 68dB
Braccio: 8,6” in carbonio
Lunghezza/massa del braccio: 218,5 mm/6,0 g
Overhang: 18,5mm
Accessori in dotazione: alimentatore da 15V DC / 0,8A, coperchio antipolvere, cinghia da 78 giri, adattatore 45 giri
Consumo: 4W / 0W standby
Dimensioni (LxAxP): 415x113x320mm
Peso: 6 kg

Prezzo
Pro-Ject Debut Carbon EVO 499 Euro


Registrati alla nostra nuova Newsletter

Torna all'elenco notizie








© Audiogamma spa - Via Nino Bixio 13 - 20900 Monza (MB) - Italia - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito