news
audiogamma
Nuova serie CM da Bowers & Wilkins
Dopo il debutto della CM10 con tweeter on-top, il costruttore inglese rinnova la serie; completamente ridisegnata, per un suono ancora migliore, se possibile.

Sono passati 5 anni dall'introduzione della serie CM e poco più di un anno da quella della CM10, top di gamma che completava la serie CM e che ha contribuito a dare pienezza ad una offerta particolarmente ricca nel segmento medio-alto, quello nel quale la Bowers & Wilkins ha sempre primeggiato. Il tweeter on-top prima di tutto, e fino ad allora ad appannaggio solo della 800 Diamond, oltre a tutta una serie di accorgimenti tecnici di ogni tipo hanno fatto balzare la CM10 in vetta a tutte le classifiche di gradimento. Il passo verso l’innovazione della serie CM al completo è stato breve, brevissimo. Rimane a catalogo solo la CM10, adesso CM10 S2, affiancata da 5 modelli  di diffusori tradizionali, per un totale di 6 (contro i 5 della precedente) e quindi: CM10 S2, CM9 S2, CM8 S2, CM6 S2, CM5 S2 e CM1 S2, mentre numericamente uguali rimangono i modelli per home theather con due centrali, CM Centre S2 e CM Centre 2 S2, un subwoofer, l’ASW10CM S2, e per tutti i modelli bookshelf un nuovo stand, l’FS-CM.
La novità più eclatante a bordo di tutti i modelli è il tweeter a doppia cupola, già introdotto nella CM10 ma che adesso viene esteso a tutta la gamma. Tecnicamente si tratta di una sottilissima membrana in alluminio rinforzata da un anello più robusto dello stesso metallo per elevare la frequenza di break-up (la massima frequenza riproducibile senza apprezzabili distorsioni) da 30 kHz a 38kHz. Tale grosso miglioramento è dovuto al fatto che il complesso mobile, ovvero l’insieme delle due cupole che generano il suono, pur essendo rigido come e più di quello precedentemente adottato, è notevolmente più leggero, e quindi in grado di vibrare senza distorsioni a frequenze più alte. Nuovo anche il disegno del tubo di accordo e del circuito magnetico, per un componente davvero superiore. Unica notazione estetica che mette immediatamente in evidenza l’appartenenza alla vecchia o nuova serie CM, la griglia di protezione del tweeter, adesso integrata e in grado di proteggere meglio il componente. Ma molte altre sono le migliorie adottate su tutti i nuovi modelli. Cross-over con tutte capacità di filtro Mundorf Audio-Grade, aggiustamento ulteriore dei componenti adottati, irrobustimento dei mobili, per un miglioramento estremamente tangibile delle prestazioni.
CM10 S2 con tweeter “on top” in un contenitore separato e sagomato come nelle migliori realizzazioni del costruttore inglese, e rispetto a CM9 S2 aggiunta di un woofer (che quindi passano a 3), per una efficienza di ben 90 dB, valore elevatissimo per un diffusore di questo tipo. Caratteristiche che già prese singolarmente farebbero la differenza, ma che tutte insieme candidano la CM10 S2 a riferimento assoluto nella sua categoria di prezzo e molto oltre.
CM10 S2 che grazie al terzo woofer e il maggior litraggio estende la risposta in frequenza verso il basso (28 Hz a -6dB), garantendo un maggiore impatto in gamma bassa con una minore distorsione a qualsiasi livello sonoro. Il mid-range è lo stesso a bordo di CM9 S2, un FST in Kevlar da 15 cm con le prestazioni che tutti ben conosciamo e disaccoppiato dal mobile tramite un elastometro.
CM9 S2 è il modello a torre appena sotto il top di gamma e con tweeter in posizione convenzionale. Dimensioni importanti per un prodotto dotati di due woofer da 16,5 cm, mid FST e tweeter da 2,5cm a doppia cupola. Risposta in frequenza che si estende fino a 30 hz (-6 dB) per una efficienza di 89 dB. CM8 S2, più compatta, è dotata di 2 woofer da 13 cm e un mid FST sempre da 13cm oltre al nuovo tweeter, troverà collocazione laddove sia richiesta la maggiore prestanza di un diffusore da pavimento ma esistono problemi di spazio o di budget.
Del tutto nuovo, invece, il CM6 S2 con tweeter on-top, e che ricalca il solco di CM5 S2, essendo il cabinet della stessa cubatura, come identico il filtro cross-over e il mid/woofer in dotazione, componente del tutto nuovo e ottimizzato attraverso l’adozione di un parapolvere anti-risonante simile a quello utilizzato nei PM1. CM1 S2 sono diffusori di dimensioni estremamente compatte e che, notevolmente migliorati nella nuova versione, troveranno ancora maggiori proseliti rispetto a CM1 che mandano in pensione, che tanto successo di pubblico hanno avuto per un suono di livello assoluto in rapporto alle proporzioni.
Del tutto simili, dimensionalmente, i due centrali CM Centre S2 e CM Centre 2 S2, come il subwoofer, l’ASW10CM S2.
Esteticamente completamente ridisegnato lo stand FS-CM, di grande impatto e in grado di accompagnare dal punto di vista estetico l’elegante design della nuova serie CM S2.
Per quanto riguarda le rifiniture, CM S2 rimane realizzata con impiallacciatura in vero legno, e nei colori Ciliegio, Nero laccato e Bianco laccato per tutti i diffusori, solo Bianco o Nero sempre laccato per il subwoofer, mentre nero e silver per gli stand di appoggio.
La nuova serie CM S2 è già disponibile.

Prezzi:
CM10 S2 Euro 4.000 la coppia
CM9 S2 Euro 2.700 la coppia
CM8 S2 Euro 1.900 la coppia
CM6 S2 Euro 1.900 la coppia
CM5 S2 Euro 1.300 la coppia
CM1 S2 Euro 900 la coppia
CM Centre S2 Euro 650
CM Centre 2 S2 Euro 1.000
ASW10CM S2 Euro 1.350
FS-CM Euro 450 la coppia

Torna all'elenco notizie

Immagini


audiogamma




© Audiogamma spa - Via Pietro Calvi 16, 20129 Milano - Italy - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito